IL COMUNE INFORMA
Approvato dalla Giunta il progetto Banco Alimentare lotta alla povertÓ Approvato dalla Giunta il progetto Banco Alimentare lotta alla povertÓ
Torna Indietro

Comune di Aidone

Data pubblicazione:14/03/2016  
  APPROVATO DALLA GIUNTA IL PROGETTO BANCO ALIMENTARE LOTTA ALLA POVERT└

L'Amministrazione comunale di Aidone, guidata dal Sindaco Vincenzo Lacchiana, su proposta dell'Assessore alle Politiche Sociali Simone Caristia, ha approvato con delibera n 35 del 10/3/2016 il progetto Banco Alimentare lotta alla povertà, stipulando una convenzione con l'Associazione Banco delle Opere di Carità di Catania.Il Comune attraverso l'adesione a tale iniziativa ha inteso sostenere, a partire dal mese di aprile, attraverso la distribuzione gratuita di generi alimentari di prima necessità, quei cittadini e le famiglie bisognose di Aidone che versano in grave stato di disagio economico, segnalati dall'assistente sociale Letizia Alaimo e su richiesta da parte degli interessati.

Ha affermato l'Assessore Caristia: "l'amministrazione visto il momento particolarmente difficile di crisi economico-finanziaria in cui versano alcune famiglie aidonesi, ha ritenuto necessario compiere un ulteriore sforzo, oltre a quello già perseguito attraverso l'istituzione del servizio civico, approvando con una delibera di Giunta il progetto Banco Alimentare, consentendo di assistere quante più famiglie aidonesi, dando in questo modo una concreta risposta ai cittadini di vicinanza umana e sostegno istituzionale.
L'iniziativa prevede la distribuzione di un pacco contenente generi alimentari proporzionato alle famiglie e alle loro esigente. 
Noi amministratori comunali non vogliamo arrenderci e soprattutto non vogliamo abbandonare a se stessi i nuclei familiari che versano in uno stato di necessità, bisogna dimostrare solidarietà materiale alle famiglie in difficoltà aiutandole ad ottenere quello che per i più è normalità, ossia la possibilità di poter mangiare regolarmente."

 
Condividi su Facebook  

 

 

 

 

 

AIDONE

Comune di
organi istituzionali
attivitÓ e settori
canali tematici
10/04/2020